Prezzi speciali scontati per un breve periodo di tempo

Ricerca
Chiudi questa casella di ricerca.

Accordo sulla legge sulla protezione dei dati personali

  • Titolare e Rappresentante del trattamento
I tuoi dati personali sono trattati dal titolare del trattamento, Üsküdar American Academy, in conformità con i requisiti della tecnologia odierna, nell'ambito delle procedure specificate di seguito.
  • Finalità del trattamento dei dati personali e motivi legali
Le informazioni raccolte in tutte le transazioni da svolgersi nell'ambito delle attività di istruzione e formazione sono trattate per l'utilizzo nei processi dei servizi di istruzione e formazione e per lo svolgimento delle attività dell'Istituzione in conformità alla legge. L'ambito di queste attività comprende il lavoro delle unità aziendali, la regolamentazione delle politiche commerciali e sociali, la garanzia del funzionamento aziendale, la sicurezza dei dati e la gestione dei processi delle risorse umane.
  • Luoghi in cui vengono trasferiti i dati personali trattati e finalità del trasferimento
I dati potranno essere trasferiti a istituzioni della Health and Education Foundation, associazioni di ex studenti, partner commerciali, fornitori, subappaltatori e, eccezionalmente, privati, come richiesto dai servizi di istruzione e formazione, in conformità con la legge. Lo scopo del trattamento dei dati personali e lo scopo del trasferimento dei dati sono paralleli.
  • Modalità di raccolta e motivo legale dei dati personali
I tuoi dati personali vengono raccolti dalla nostra Istituzione attraverso varie modalità, in particolare tramite mezzi scritti ed elettronici attraverso le reti dell'Istituzione, al fine di svolgere le nostre attività di istruzione e formazione. I tuoi dati personali potranno essere trattati e trasferiti per le finalità specificate nel presente Testo Informativo, nel rispetto dei principi fondamentali, delle condizioni di trattamento dei dati e delle eccezioni previste dalla Legge.
  • Modalità per rivolgersi al Responsabile del trattamento e al Titolare del trattamento
Ai sensi dell'articolo 11 della Legge, richiedendo al nostro Ente i Suoi dati personali; a) sapere se i dati sono stati trattati, b) richiedere informazioni se sono stati trattati, c) conoscere le finalità del trattamento e se è utilizzato in conformità allo scopo, d) conoscere i soggetti ai quali sono stati trattati sono stati trasferiti nel territorio nazionale/all'estero, e) richiedere la rettifica se sono stati trattati in modo incompleto/errato, f) rispettare la Legge, richiedere la cancellazione/distruzione ai sensi dell'articolo 7, anche se sono stati trattati in conformità alle clausole (. e) e (f), g) richiedere che le operazioni effettuate ai sensi dei commi (e) e (f) siano comunicate ai terzi ai quali sono state trasferite, h) richiedere che avvenga un risultato a Suo carico per analisi esclusiva mediante sistemi automatizzati. Lei ha il diritto di opporsi al provvedimento, i) di chiedere il risarcimento del danno qualora subisca un danno a causa di un trattamento illecito.
  • Puoi inviarci le tue informazioni e richieste di candidatura utilizzando il modulo di domanda nel link sottostante.
La nostra istituzione finalizza le vostre richieste gratuitamente nel più breve tempo possibile e al massimo entro trenta giorni, a seconda della natura della richiesta. Tuttavia, se la transazione richiede costi aggiuntivi, potrebbe essere addebitata una commissione. La nostra istituzione può accettare la richiesta ed elaborarla, oppure può respingere la richiesta per iscritto, spiegandone il motivo.
  • I tuoi diritti riguardo al trattamento dei dati
Nei casi in cui la domanda presentata secondo la suddetta procedura viene respinta, la risposta risulta insufficiente, ovvero la domanda non riceve risposta in tempo; Hai il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali (“Organismo”) entro trenta giorni dalla notifica del riscontro e, in ogni caso, entro sessanta giorni dalla data del ricorso. Tuttavia, prima di proporre reclamo, occorre esaurire il rimedio. A seguito di denuncia o di notizia di violazione, il Consiglio svolge d'ufficio gli accertamenti necessari per le materie di sua competenza. A seguito di reclamo, il Collegio esamina la richiesta e risponde ai soggetti rilevanti. Se non viene data risposta entro sessanta giorni dalla data del reclamo, la richiesta si intende respinta. Qualora, a seguito di denuncia o di accertamento d'ufficio, venga rilevata l'esistenza di una violazione, il Collegio decide che l'illegittimità rilevata sarà sanata dal titolare del trattamento e ne dà comunicazione ai soggetti interessati. Tale decisione sarà attuata senza indugio e al massimo entro trenta giorni. Il Consiglio può decidere di interrompere il trattamento o il trasferimento dei dati all'estero qualora si verifichino danni irreparabili o impossibili e qualora sussista una palese violazione di legge.